Barili

Barili - Facebook Barili - Instagram Barili - Linkedin

Resina

CEMENTORESINA WET

Pavimento per interno
Prodotto da: KERAKOLL

Cementoresina Wet è un pavimento continuo a 2 strati antiskid specifico per ambienti umidi, dello spessore di 2 mm, dalla texture resina cementizia spatolata, disponibile nei 10 colori Warm Collection.
Cementoresina Wet è creato a mano da artigiani decoratori, eventuali segni distintivi e irregolarità della superficie ne attestano ricercatezza ed esclusività.
Cementoresina Wet è indicato per superfici interne (pavimenti ad elevato grip); per piatti doccia di sale da bagno e in centri benessere, spa, bagni turchi e saune, cucine industriali. 

Art Director del Progetto: Piero Lissoni.

SISTEMA DI POSA:

1° strato
> Floorzero: Supporto strutturale in composito innovativo a matrice polimerica armato con rete di fibra di vetro (Net 90) e quarzo (Quarzo 1.3)
2° strato
> Cementoresina 2: Strato rasante High-Tech decorativo a matrice cemento-polimero con puro marmo bianco di Carrara, quarzo e terre colorate naturali (da applicare in 2 mani)

La normativa EN 1504 definisce le procedure e le caratteristiche dei prodotti da utilizzare per la riparazione, manutenzione e protezione delle strutture in calcestruzzo. Nello specifico la EN 1504-2 fa riferimento ai sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo, ovvero prodotti e sistemi che, quando applicati, aumentano la durabilità delle strutture in cemento e cemento armato. La parte 2 della EN 1504 prende in considerazione 5 principi fondamentali: PI - protezione contro l'ingresso MC - controllo dell'umidità PR - aumento della resistenza fisica RC - resistenza ai prodotti chimici IR - aumento della resistività

I prodotti marcati EMICODE EC1 sono caratterizzati da “bassissima emissione di Sostanze Organiche Volatili”. La classificazione dei prodotti è realizzata secondo la seguente tabella nella quale vengono riportati, per ogni famiglia, i valori di emissione massima di VOC (espressi in µg/m3) che ne determinano l’appartenenza alle classi.

Leadership in Energy and Environmental Design è un sistema di certificazione degli edifici che nasce su base volontaria e che viene applicato in oltre 140 Paesi nel mondo. Lo standard LEED nasce in America ad opera di U.S.Green Building Council (USGBC), associazione no profit nata nel 1993, che conta ad oggi più di 20.000 membri e che ha come scopo la promozione e lo sviluppo di un approccio globale alla sostenibilità, dando un riconoscimento alle performance virtuose in aree chiave della salute umana ed ambientale.

Coefficiente di attrito (scivolosità).La scivolosità di un pavimento è legata alla sicurezza della deambulazione e rappresenta, pertanto, un requisito fondamentale dei pavimenti stessi. Quanto più alto è il coefficiente d’attrito, tanto minore è la scivolosità. Per i pavimenti da esterno si consiglia di scegliere un coefficiente di attrito maggiore di R9.